081.578.21.42 / 324.556.23.67 - Non esitare a contattarci!

SESSUALITA': COSA CAMBIA DOPO I CINQUANT'ANNI di Sabina Garofalo - Sessuologa di Aied Napoli

Il sesso over 50 non è più un tabù. Complice l'allungamento della vita e il miglioramento della sua qualità, anche dopo gli "anta" le coppie sembrano godersi la propria sessualità. In questa nuova fase della vita, si possono scoprire altre forme di approccio alla sfera sessuale, completamente diverse da quelle del passato: si può assaporare una nuova intimità più esperta e consapevole, libera da condizionamenti sociali e familiari. Il segreto? Accettare i cambiamenti.
Quando una donna entra in menopausa, si muove verso l’annullamento della fertilità. Il calo degli ormoni e la secchezza vaginale conseguenti, comportano una perdita della libido. Ma il problema potrebbe anche estendersi e provocare un’atrofia della mucosa vaginale, con conseguente bruciore e perdita di sangue. In entrambi i casi è importante consultarsi con un medico che potrà risolvere il problema prescrivendo gel a base di estrogeni e ormoni. A tali condizioni fisiche corrispondono trasformazioni psicologiche che spesso si manifestano con ansia, irritabilità e depressione.
Per quanto riguarda l’uomo, la situazione è diversa: dal punto di vista riproduttivo è sempre fertile e, anche se con il passare degli anni diminuisce la produzione ormonale, i cambiamenti procedono più lentamente e non interferiscono con la vita sessuale. Con l’avanzare dell’età, però, gli uomini tendono a raggiungere l’orgasmo in tempi più rapidi e talvolta subentrano problemi di erezione, per cause fisiologiche o psicologiche.  Anche in questi casi è bene parlarne con un esperto evitando di utilizzare le cosiddette “pillole dell’amore” senza un consulto medico. 

La costruzione del proprio potenziale erotico procede senza limiti, oltre la soglia dell’età adulta. Per mantenere una soddisfacente relazione sessuale, anche dopo i cinquant'anni, si deve dare spazio al desiderio che si ha del partner come persona. Inoltre, si deve rendere più dinamica l’intimità vivendo la sessualità come possibilità di emozionarsi ancora; come occasione continua di conquista reciproca; come momento per sostituire l’attenzione garbata con la spontaneità e la curiosità; come spazio per introdurre variazioni ludiche nella ritualità; infine, accettando le nuove richieste del corpo proprio e altrui come una ricerca naturale, seppur diversa, della soddisfazione di coppia.

CONTATTACI

Per qualunque dubbio che riguardi la tua salute e/o il tuo benessere psicologico siamo a tua disposizione