081.578.21.42 / 324.556.23.67 - Non esitare a contattarci!

IL TUMORE AL SENO E LE RICADUTE PSICOSESSUALI di Sabina Garofalo - Sessuologa di Aied Napoli

Tra i tumori, quelli che incidono profondamente sulla identità femminile, sull’immagine corporea e quindi sulla vita sessuale, c’è il tumore al seno, che mette a dura prova anche la relazione, per via dell'enorme stress che grava su entrambi i partner. Così come la donna deve riprendersi dagli effetti fisici del tumore al seno, così anche la relazione deve superare gradualmente gli effetti emotivi causati da questa esperienza. È necessario ricordare che ognuno affronta il trauma in modo diverso e la maggior parte delle persone non sa come discutere di un argomento tanto sensibile come il cancro. Tuttavia il modo migliore per iniziare il processo di guarigione è parlare apertamente l'uno con l'altra e, cosa forse più importante, ascoltarsi a vicenda. La vita sessuale viene caratterizzata da particolari cambiamenti; la perdita del desiderio sessuale è normale e con il tempo in genere si risolve. Molte donne si preoccupano a causa del tempo di cui hanno bisogno per sentirsi eccitate o dell'incapacità di raggiungere l'orgasmo. Nelle prime fasi della guarigione non bisogna dare troppo peso all'orgasmo. Bisogna ‘concentrarsi’ invece su altro, come le carezze e i baci dando spazio alla propria immaginazione. Minimizzare l'importanza dell'orgasmo può aiutare a fare sì che accada molto prima.

Poiché i problemi di natura sessuale sono spesso legati a una riduzione dei livelli di estrogeni, progesterone o testosterone dovuta al trattamento, bisogna informare quanto più è possibile il proprio medico per consentirgli di trovare la terapia migliore.

Riprendere una vita sessuale sana non è sempre facile, bisogna cercare di essere pazienti con se stesse. Occorre parlare in modo aperto e onesto al partner dei propri sentimenti, soprattutto di quelli relativi alle preoccupazioni in merito al nuovo aspetto del tuo corpo.

Bisogna fare pace con se stesse accettando il nuovo aspetto del proprio corpo. Avere una atteggiamento positivo e non critico verso la propria identità e la propria fisicità aiuta a trarre equilibrio.

 

CONTATTACI

Per qualunque dubbio che riguardi la tua salute e/o il tuo benessere psicologico siamo a tua disposizione